plateali
venerdì 17 aprile 2015

Il match di Improvvisazione teatrale passa il weekend in famiglia

Se non avete mai partecipato ad un Match di Improvvisazione Teatrale, questa è la vostra occasione: la storica associazione, che promuove il match di improvvisazione teatrale e molteplici attività legate a questa formula in provincia di Varese, Como e nel Canton Ticino, alza l’asticella dell’improvvisazione e dell’interazione col pubblico e si sposta per una serata alla Sala Montanari, in via dei Bersaglieri, 1 a Varese.

L’iniziativa è inserita nel programma della manifestazione Weekend della Famiglia di Varese. 

Venerdì prossimo la sfida è 3 contro 3. Il Match di Improvvisazione Teatrale è una gara fra due squadre, nella quale un arbitro propone dei temi sui quali i giocattori sono chiamati ad improvvisare e controlla che il tutto si svolga secondo precise regole.

Può fischiare dei “falli” ai giocattori che non le rispettano. Per ogni improvvisazione viene dato: un titolo, il numero dei giocattori (illimitato, uno per squadra, solo donne, eccetera), la categoria (libera, in uno stile teatrale o cinematografico, in rima, muta, cantata, eccetera), la durata dell’improvvisazione (da 30 secondi fino ad oltre 15 minuti). Al fischio dell’arbitro le squadre hanno 20 secondi di tempo per concertare una strategia. Le improvvisazioni possono essere di due tipologie: mista (le squadre improvvisano contemporaneamente integrandosi sullo stesso tema proposto dall’arbitro); comparata (ciascuna squadra è chiamata a turno ad improvvisare sul titolo proposto). Al termine di ogni improvvisazione il pubblico è invitato a votare per una delle due squadre con un cartoncino che riporta i colori delle squadre.

Informazioni