“Le relazioni che alleviano il dolore. Il valore del volontario nelle cure palliative”.
“Le relazioni che alleviano il dolore. Il valore del volontario nelle cure palliative”.
domenica 18 settembre 2016

“Le relazioni che alleviano il dolore. Il valore del volontario nelle cure palliative”.

RELAZIONI ED ECONOMIE SOLIDALI:
L’ASSOCIAZIONE ACCANTO ONLUS ALL’ “ISOLA CHE C’E’”

Domenica 18 settembre, ore 10.30
Parco Comunale “G. Garibaldi” di Villa Guardia (Via Varesina),

Como, 8 settembre 2016 – Anche l’Associazione di volontariato Accanto Onlus – Amici dell’Hospice San Martino parteciperà quest’anno attivamente alla 13° edizione de “L’isola che c’è”, fiera provinciale delle relazioni e delle economie solidali, in programma il 17 e 18 settembre nel parco comunale “G. Garibaldi” di Villa Guardia (CO).
Nell’assistenza ai malati ed ai loro familiari, i volontari contribuiscono a mantenere forte il legame con la comunità, contrastando una situazione di doloroso isolamento. Ecco perché i volontari di Accanto hanno scelto di non mancare a quella che è ormai la “Festa” del Volontariato.

Per tutta la durata della fiera, i volontari di Accanto saranno presenti con un proprio stand per distribuire materiale informativo sulle cure palliative e per dare una testimonianza diretta delle attività svolte dall’Associazione.
Inoltre è stato organizzato per domenica 18 settembre alle 10.30 un incontro sul tema: “Le relazioni che alleviano il dolore. Il valore del volontario nelle cure palliative”.
L’incontro vuole innanzi tutto sensibilizzare e diffondere una maggiore conoscenza presso il largo pubblico delle cure palliative, modello di cura completo e personalizzato che offre, insieme al controllo del dolore e degli altri sintomi, risposte adeguate ai differenti bisogni del malato e della sua famiglia, quando le terapie tradizionali non sono più in grado di produrre effetti.
L’appuntamento intende inoltre informare sull’attività che l’Associazione Accanto, con i suoi volontari e con il personale sanitario, svolge sul territorio comasco, sia a supporto dei pazienti ricoverati presso l’Hospice San Martino sia con il servizio di assistenza domiciliare nel distretto comasco e nella zona dell’Alto Lago.
L’incontro, introdotto e moderato da Gisella Introzzi, presidente dell’Associazione Accanto, sarà aperto dall’intervento di Luca Moroni, presidente della Federazione Cure Palliative e Direttore dell’Hospice di Abbiategrasso. Seguiranno le testimonianze di Gianluigi Rossi, socio fondatore di Accanto e Responsabile Sanitario del Servizio di Assistenza Domiciliare e di Gino Frassi, past President di Accanto e volontario.
Prima delle conclusioni, a cura di Luca Moroni, sarà dato spazio a interventi e domande dal pubblico.

Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice San Martino
L’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice San Martino di Como è un’associazione di volontariato che opera nell’ambito delle cure palliative con due modalità.
La prima consiste nel concreto supporto alle attività dell’Hospice San Martino, struttura di degenza presente sul territorio comasco dal 2004 che accoglie fino a dieci ospiti in fase avanzata della malattia. Il supporto consiste nella presenza dei propri volontari, appositamente formati, e nel sostegno all’organizzazione di servizi socio-assistenziali per la persona malata ed i suoi familiari.
Inoltre Accanto eroga, in collaborazione con i Medici di Medicina Generale e in convenzione con le AST dell’Insubria e della Montagna, servizi di Cure Palliative Domiciliari in tutti i comuni dell’ASST Lariana e dell’ASST Valtellina e Alto Lario, per aiutare i familiari nel difficile compito di assistere il proprio caro nella fase avanzata della malattia.
Accanto offre inoltre un servizio di sostegno psicologico per l’elaborazione del lutto, con incontri rivolti a persone che abbiano perduto un loro caro, ospitati presso la propria sede di Albate.
Nata nel dicembre 2005 per volontà di famigliari, volontari e operatori direttamente interessati o coinvolti nell’esperienza di accompagnamento ai malati con patologie non guaribili, l’Associazione Accanto promuove iniziative e attività di cura, formazione e sensibilizzazione che hanno per oggetto i bisogni e le problematiche di malati oncologici, con AIDS o altre malattie non guaribili.

L’Isola che c’è – fiera provinciale delle relazioni e delle economie solidali
“L’isola che c’è” è un’ampia rete di economia solidale che si è formata sul territorio comasco dalla fine del 2003, coinvolgendo realtà di vari ambiti: commercio equo e solidale, finanza etica, consumo critico e consapevole, cooperazione sociale, riciclo e riuso, energie rinnovabili, agricoltura biologica, artigianato, turismo responsabile, solidarietà internazionale, tutela dell’ambiente, pace, cultura, arte, formazione e informazione.
Mette in relazione sostenibilità e territorio attraverso una rete virtuosa, costruita in oltre dieci anni di attività dall’insieme dei soggetti che costituiscono la Rete Comasca di Economia Solidale. La Fiera è un laboratorio di ricerca di azioni, progetti, aspirazioni e idee, produzioni, consumi consapevoli e relazioni con un alto valore etico e solidale. La solidarietà e il volontariato, la sostenibilità ecologica, la valorizzazione del territorio, la centralità delle relazioni, la difesa e la promozione dei beni comuni, la partecipazione democratica sono i protagonisti a L’isola che c’è.

Informazioni