Ricerca

» Invia una lettera

“A Casorate qualcosa non va”

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

16 aprile 2009

Riceviamo e pubblichiamo
 
E’ proprio vero che nel mio paese (Casorate Sempione) tutto funziona nel verso giusto.. se hai bisogno di qualcosa, ti puoi recare alla piattaforma ecologica e trovare senza spesa alcuna ciò che ti occorre.
 
Scrivendo più seriamente, qualche giorno fa mi sono recato alla piattaforma per smaltire alcuni oggetti che giacevano da qualche tempo nella mia cantina.
 
Inizio a scaricare la mia auto e noto alcune persone che con noncuranza alcuna caricavano la loro autovettura di materiale prelevato dagli appositi spazi (frigoriferi, microonde e quant’altro). Trovando la cosa a dir poco disdicevole e sicuramente irregolare rispetto alla normativa chiedo spiegazioni al responsabile della piattaforma;
 
Il quale si giustificava dicendo che se ai suddetti gli veniva negato il “prelievo” del materiale sarebbe capitato che come già accaduto alcuni soggetti entravano la notte prelevando furtivamente il materiale e oltretutto rompendo la recinzione..quindi..meglio lasciarli fare!!
 
Dopo aver fatto le mie rimostranze anche perché sul luogo era casualmente presente l’assessore di competenza che non si preoccupava minimamente dell’accaduto, torno esterrefatto verso casa.
 
E (come dice Dante), nel mezzo del cammin..chi t’incontro? Il sindaco.
 
Ne approfitto per raccontare anche a Lei dell’accaduto la quale per tutta risposta chiama i vigili del paese.
 
Tornato alla piattaforma per un secondo scarico di materiale, trovo effettivamente una pattuglia di vigili che accertava l’accaduto e notavo i soggetti con la “refurtiva” che per non farsi troppo notare giocavano a palla!
 
E’ giusto era il luogo ideale! Facendoci passare tutti per fessi.
 
Conclusione: IO per accedere alla discarica devo mostrare pass a garanzia della mia residenza in paese, altri possono accedere senza pass, quindi non essendo residenti e non conseguentemente pagando lo smaltimento utilizzando il recupero dei nostri materiali per non si sa quali affari .
 
A riguardo dell’assessore presente al fatto, mi chiedo quale sia la sua competenza se non ha mostrato competenza alcuna.
 
Mi auspico che possiate dare spazio alla notizia visto e considerato la Vostra attenzione al rispetto delle regole di convivenza civile.
 
Un saluto
Mauro Garzonio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.