Ricerca

» Invia una lettera

A Gallarate attenzione all’alveo del Sorgiorile

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

14 settembre 2006

Egregio Direttore,
l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Gallarate, signor Simeone, è indubbiamente molto attento alle opere di immagine: dalla fontana costata ai gallaratesi miliardi di lire fino alla supestrada a quattro corsie al servizio del nuovo centro commerciale privato che la nostra Casa della Libertà ha voluto, con lo stupefacente consenso dei dirigenti dell’Associazione Commercianti, proprio a ridosso del centro cittadino.
Vorrei solamente far osservare, si parva licet, che esistono anche piccoli problemi che rischiano di generare gravi inconvenienti.
Mi riferisco, in questo caso, all’alveo del torrente Sorgiorile lasciato in uno stato di incuria penoso e preoccupante.
Non ci vuole molto a immaginare cosa potrebbe succedere in caso di piogge prolungate o particolarmente violente.
Meglio dunque correre ai ripari subito, anzichè piangere in seguito, quando ci sarà comunque qualcuno, in Comune, pronto a dare la colpa al fato e a chiedere provvidenze alla Stato per le “calamità naturali”.
Con i migliori saluti

Roberto Macchi - Gallarate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.