Ricerca

» Invia una lettera

A me sembra razzista…

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

18 ottobre 2007

Egregio Direttore,
ho seguito con una certa attenzione la polemica fra il signor Ruggiero e quanti lo criticano per le sue posizioni che, in effetti, appaiono oggettivamente nostalgiche e negazioniste.
Ruggiero, quasi se ne vergognasse, chiede perchè vi sia questa “prevenzione” nei suoi confronti.
Sono andato a rileggere i suoi ultimi interventi (ma con un po’ di tempo si potrebbero anche riprendere quelli precedenti, riferiti alla guerra, al regime e alla resistenza) e trovo, per esempio, concordanze con il pensiero di Evola e Pound.
Ritenere questi pensatori lontani dalle teorie razziste del passato regime mi sembra un po’ azzardato.
Lo stesso Ruggiero, d’altra parte, si schiera contro quella che lui definisce “ideologia darwiniana”.
E lascia perplesso il termine “ideologia” riferito a dei princìpi che la scienza modiale ha riconosciuto da tempo.
Cosa vuol dire quindi, il Ruggiero, con questa frase che – francamente – appare al di là della Logica e della Ragione?
E ancora, di conseguenza e alla luce di quanto sopra, come interpretare le parole – apparentemente innocue e condivisibili – “in difesa della nostra identità”?
Queste sono le domande.
Forse io, come Macchi e Protasoni, fraintendo il pensiero del Ruggiero e sarò quindi lieto di fare pubblica ammenda se avrò dato delle interpretazioni sbagliate.
In questo caso dovrò comunque dire che le sue frasi – così come i personaggi da lui citati – sono, per lo meno, molto ambigue.
In quanto al problema delle commistioni fra l’ambientalismo democratico e quello fascista penso anch’io – ça va sans dir – che sia molto meglio tenere ben separate le due parrocchie: anche i gatti scelgono gli amici quando vanno a prendere i topi.

Giuseppe Provasoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.