Ricerca

» Invia una lettera

A Samarate decideranno gli elettori

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

30 dicembre 2009

Anche io da cittadino comune seguo le vicende politiche samaratesi. E non mi sembra affatto incomprensibile che una parte delle coalizioni che ha sostenuto il "centrosinistra" oggi abbia scelto di non farlo più. Ormai ritengo vecchia l’ideologia di una amministrazione comunale legata a una corrente e una logica di partito. E’ arrivato il momento di partire dal basso, dal cittadino , e metterlo al centro della vita politica del proprio comune, coinvolgendolo attivamente nelle attività comunali.
Sono molte le persone attiviste, penso a tante energie umane e sociali nella nostra città: studenti; educatori e catechisti degli oratori; allenatori sportivi; professionisti preparati; imprenditori responsabili e creativi, intellettuali aperti e propositivi, volontari del sociale;
pensionati generosi e capaci. Queste persone, attraverso una lista civica nuova con un progetto valido, limpido trasparente, senza influenze politiche esterne, guidati da una voglia di rinnovamento e entusiasmo possano dare vita a un cambiamento storico per Samarate.
Non credo assolutamente che come lo chiama Lei "lo spezzettamento della coalizione che ha sostenuto Solanti porterà inevitabilmente alla vittoria delle destre", ma semplicemente vi sarà per i samaratesi una nuova opportunità e possibilità di scelta nel momento di esprimere il loro giudizio attraverso il voto delle elezioni comunali.
 
L.M.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.