Ricerca

» Invia una lettera

A San Fermo le strade sono un disastro

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

23 ottobre 2007

Egregio Direttore di VareseNews,

Colgo per la seconda volta l’occasione di mostrarle a lei carissimo direttore e a tutti gli affezzionati lettori come me, di come vengono abbandonate le strade. Le ultime immagini (in allegato) sono di oggi, qui siamo a Varese-S.Fermo via Pio Pastori e via Pergine, guardate voi e giudicate. Come nella mia ultima mail denuncio il totale assenteismo della “pubblica amministrazione comunale”, verso tutti noi abitanti di questa via, che percorrono la salita a piedi e in auto, e di cosa devono affrontare ogni giorno, da anni questa situazione.

Sobbalzi dovuti all’altezza dei tombini a panettone, il degrado del marciapiede (quel poco che….), il manto stradale é ormai alla frutta, e a piedi in discesa ci vogliono gli scarponi da Montagna per non scivolare sul ghiaietto.
Non le dico poi in moto, la schiena quali sollecitazioni e gincane pericolose bisogna inventarsi per evitarli.
Le foto comunque non rendono proprio bene l’idea forse?
NON combattiamo per avere più sicurezza stradale?
Ma quanto influisce una buona manutenzione stradale sulla sicurezza?
Quanto influiscono le contravvenzioni sulla sicurezza stradale?!
Allora vi dico PROVATECI VOI!!!!

Noi abbiamo l’obbligo di contribuire e voi pubblica amministrazione il dovere di porre rimedio a questo.

Noi tutti, abitanti della via pio Pastori e via Pergine quindi chiediamo che il tutto venga ripristinato in maniera consona e definitiva in modo da poterne godere in piena sicurezza e confort.

Saluto vivamente tutti voi…….alla prox.
anche al DIRETTORE ovviamente……….

Zambrano Giovanni

Zambrano Giovanni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.