Ricerca

» Invia una lettera

Abruzzesi al “camping” pasquale

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

13 aprile 2009

Le notizie che giungono oggi dalle tendopoli abruzzesi parlano di pioggia e vento che non fanno che aumentare i disagi di chi, oltre aver perso parenti, amici, casa, beni e lavoro deve combattere contro le intemperie. Ciò si aggiunge ai disagi che inevitabilmente il drammatico, repentino, mutamento di vita comporta. Personalmente non riesco ad immaginare coma si possa vivere per giorni e giorni in due, tre famiglie in una tenda, per un totale di 10, 12 persone, con esigenze, abitudini diverse. Altri disagi sono dovuti al non funzionamento di servizi importanti. Ad esempio, l’associazione “ MERCALLO PER“ di cui sono presidente, oltre ad avere dato un contributo all’UNICEF di Varese finalizzato ad iniziative per i bambini vittime del terremoto, in data 10 Aprile ha inviato un vaglia veloce (pagandone le relative spese esose) alla famiglia della scrittrice Samanta Di Persio che si trova nella tendopoli di Coppito. Orbene dopo due giorni i soldi giacciono ancora nell’ufficio postale allestito, in quanto la mancanza di corrente elettrica non consente l’apertura della cassaforte.
Di fronte a tali situazioni stride non poco la passerella quotidiana che il presidente del consiglio fa con tanto di televisioni al seguito, salvo poi ritornare a dormire nelle sue ville. Non ho poi parole per definire la dichiarazione rilasciata da Berlusconi alla televisione tedesca RTL secondo cui coloro che si trovano nelle tende da giorni ( e non si sa ancora per quanto ) “ …..si trovano bene …………non manca niente …..e bisogna prendere questo come un CAMPING DI FINE SETTIMANA ..” Ovviamente le TV italiane si sono guardate bene di trasmettere una cretinata simile.
Cordialmente

Dott. Andrea Bagaglio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.