Ricerca

» Invia una lettera

Accattonaggio, è ora di dire basta

poverta mendicanti poveri
poverta mendicanti poveri
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

10 luglio 2017

Credo che ormai tutti si siano accorti dell’ennesima invasione di accattoni ai semafori di Varese. Ma far finta di nulla é piu’ comodo, e cosi’ questa gente continua a bivaccare indisturbata: si va dal “senzalavoroconduefigli” al venditore di rose aggressivo che ti bussa senza ritegno al finestrino anche piu’ volte al giorno. E non dimentichiamoci del fintozoppo del semaforo del Lazzaretto, in viale Belforte, che dopo averci provato con tutti, al verde del semaforo se ne é andato al bar tutto sano e baldanzoso.
Cosa si aspetta a far qualcosa? troppa fatica?Mmi rendo conto che bisogna marcarli a vista ma credo che sia l’unico modo per scoraggiarli almeno per un po’.
Sindaco, se ci sei batti un colpo!
Saluti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.