Ricerca

» Invia una lettera

Affermazioni che mi fanno sobbalzare sulla sedia

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

28 aprile 2011

Gentile Direttore, rispondendo alle critiche del Partito Democratico in un modo che mi è sembrato molto confuso, il presidente di AMSC IMPIANTI & SERVIZI ha fatto una affermazione, rilevata dal Suo cronista, che mi ha fatto sobbalzare sulla sedia. Per controbattere alla critica sulla gravissima riduzione del patrimonio netto del gruppo, che si è ridotto di 10 milioni in soli quattro anni, dal 2005 al 2009, il presidente ha detto testualmente: "hanno preso come riferimento il 2005, anziché il 2001, nel decennio il patrimonio netto è stato invece incrementato".
Questa risposta è allucinante. In altre parole il presidente ha affermato che è pur vero che la nostra azienda ha perso 10 milioni di valore in soli quattro anni ma che vale comunque di più di dieci anni fa. Ma è mai possibile un ragionamento del genere? In che mani sono le aziende pubbliche di proprietà dei cittadino gallaratesi? Come è possibile che un Amministratore serio faccia delle affermazioni di questa gravità? Dove andremo a finire se non cambiano le cose? In attesa, un cordiale saluto. 

Roberto Macchi, Gallarate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.