Ricerca

» Invia una lettera

Agesp e Busto

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

9 gennaio 2009

Egr.Direttore,
io desidero che qualcuno mi spieghi come funziona il sistema comune di Busto Arsizio.Una volta esisteva AGESP, che controllava acqua, gas, trasporti,rifiuti,con un consiglio di amministrazione. Nel tempo hanno creato Agesp trasporti,Agesp gas, Agesp acqua e Agesp Holding.Con tutte queste società, quanti personaggi in più hanno dovuto pagare, tra presidenti,vicepresidenti,amministratori,consigli di amministarzione ? E’ questo il sitema di fare economia e di evitare gli sprechi ? Non scendiamo nei particolari di come Agesp trasporti ha perso la maggioranza dal momento che aveva un socio al 40% e che adesso al posto di Agesp Holding ( chissà pechè si continua a utilizzare termini in inglese,quando abbiamo una lingua nostra), salta fuori Agesp servizi.Io desidero capire il pechè di queste operazioni , di questo smembramento delle società. Al cittadino che vantaggi si ritrova? Se c’è qualcuno che mi sa rispondere ne sarei felice così andrei a eliminare la mia ignoranza. Ringrazio in anticipo.
Cordiali saluti

Valentino

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.