Ricerca

» Invia una lettera

Alitalia: qualcuno mi spiega cosa è cambiato?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

8 gennaio 2009

Gentile Direttore

Vorrei fare una breve riflessione sull’accordo Alitalia – Air France e il caso Malpensa.
Ora CAI-Alitalia è privata grazie a noi contribuenti che pagheremo tutti i debiti (ognuno di noi sborserà ben 300 euro quest’anno per salvare un carrozzone da rottamare).
Ormai il danno è stato fatto e non si può tornare indietro.
E hanno fatto benissimo gli imprenditori italiani ad approfittare di un Babbo Natale inaspettato: non è da tutti un Governo che “regala” una compagnia aerea con la scusa di mantenerla italiana solo per vincere le elezioni.
Ma mettiamoci un attimo nei panni di Colaninno a giochi fatti. Da un punto di vista aziendale l’accordo con Air France non ha alternative, è l’unico possibile. Al giorno d’oggi l’imperativo di tutte le aziende è quello di “ottimizzare i costi”. Air France – KLM ottimizza già i costi degli Hub: è già proprietaria dell’ Hub Parigino, dell’Hub di Amsterdam e fra 5 anni dell’Hub di Fiumicino (quando Air France si comprerà tutta Alitalia). Colaninno fra 5 anni venderà Alitalia e in questi 5 anni dovrà dimostrare che Alitalia è redditizia e ottimizza i costi. Che senso ha avere 2 Hub nella stessa nazione ? I costi sarebbero enormi, sapendo poi che Malpensa è un aeroporto troppo piccolo rispetto a Fiumicino, Parigi, Amsterdam, Madrid o Francoforte. Colaninno fa bene a puntare su grandi strutture già esistenti su cui riuscirà a fare sinergie e ad ottimizzare i costi.
Il problema non è l’azienda CAI che sta facendo il suo interesse (come tutte le aziende del mondo). Chiunque avrebbe previsto una soluzione del genere e non mettiamoci le fette di salame sugli occhi dicendo “è meglio Lufthansa”. Come può Lufthansa entrare nel capitale di Alitalia, quindi spendere dei soldi, e allo stesso tempo investire nello sviluppo di un Hub (Malpensa) che Hub non è, quando è già disponibile Fiumicino
Queste cose si sapevano già 2 anni fa quando qualcuno voleva vendere interamente Alitalia ad Air France. Io personalmente ai tempi l’ho criticato, ma devo ricredermi in quanto era la soluzione migliore. A parte il fatto che ora pagheremo noi il tutto, rispetto a 2 anni fa cosa è cambiato ?

Cordialmente

Giuseppe

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.