Ricerca

» Invia una lettera

Allagamento Crespi: chi fa i controlli?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

7 novembre 2008

Buongiorno,
innanzitutto vorremmo precisare una cosa: non vogliamo che questa nostra segnalazione sia strumentalizzata da alcuna fazione politica in quanto il solo nostro interesse è quello di risolvere i problemi dell’istituto che frequentano i nostri ragazzi.
Venendo all’esternazione dell’assessore Girola sorprende anche noi del fatto che lui non ne fosse a conoscenza. Sappiamo (visto direttamente da noi) che personale tecnico preposto viene regolarmente avvisato ed attivato a compiere, in caso di pioggia, un sopralluogo per valutare opportunamente l’intervento.
Da parte nostra non è stato richiesto il rifacimento del tetto, ma un intervento definitivo per risolvere il problema.
A completamento di quanto riportato nell’articolo vi segnaliamo che l’intervento sull’impianto antincendio è stato necessario perché abbiamo direttamente verificato noi che NON FUNZIONAVA.
A questo punto ci sorge una domanda: non esistono controllo periodici sull’efficienza delle strutture pubbliche??? Ognuno di noi non aspetta che il motore della propria auto vada in ebollizione per poi aggiungere l’acqua.
Restiamo quindi in attesa dell’esito del “nuovo” sopralluogo che speriamo porti ad una soluzione definitiva.
Cordiali saluti.

Comitato Genitori Plesso Scolastico Crespi di via Maino

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.