Ricerca

» Invia una lettera

Amata Sicilia

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

5 aprile 2011

Egregio Direttore,
un caro amico siciliano della provincia di Agrigento, vissuto molti anni a Varese, andato in pensione tre anni fa, è tornato a vivere in Sicilia. L’anno passato ha trascorso una vacanza in America latina, quest’inverno è andato  alle Mauritius. In entrambi i casi ha dovuto subire le ironie di molti indigeni in quanto italiano,  suddito di questo Governo e del suo presidente del Consiglio.  Il ritornello, quest’anno è stato il " Bunga Bunga".
Ha trovato pero’ una soluzione valida.
Quando gli di chiedono da quale Paese arriva non risponde piu’ " dall’Italia " perchè suscita appunto riso, risponde " dalla Sicilia ".
Gli indigeni non ridono piu’.
Conclusioni?
O facciamo tutti ridere o facciamo paura.
Saluti.
 
Colli di Canzo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.