Ricerca

» Invia una lettera

Amsc e Cassano Magnago

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

4 gennaio 2010

Egregio direttore,
 
 
Il nostro amore per la verità, rafforzato dal nuovo segno zodiacale, il segno dell’amore, sotto i cui influssi il Cavaliere ha posto l’anno appena iniziato, ci sprona a riproporre interrogativi e dubbi riguardanti aspetti non chiari della gestione dell’acqua nel nostro Comune, per le cui tariffe è previsto tra breve, sempre nell’anno dell’amore, un aumento del 10 %.
A Cassano Magnago il servizio dell’acqua è gestito, come in altri Comuni della zona, dall’AMSC, società che ha sede a Gallarate e ha come presidente il sig. Nino Caianiello , il quale, in una recente intervista, ha confermato l’esistenza di un debito di proporzioni considerevoli accumulato in questi anni dall’azienda.
Veniamo a sapere così che i versamenti, consistenti e ripetuti, elargiti all’AMSC dall’Amministrazione comunale di Cassano, non sono serviti a perseguire lo scopo cui erano diretti, il risanamento del bilancio. E veniamo a sapere anche, dalle cronache di questi giorni, che molti sono i Comuni critici nei confronti dell’ azienda, che il Comune di Casorate Sempione ha addirittura rescisso il contratto accusandola di inadempienze contrattuali e opacità di gestione, che la stessa si è accollata il peso di molte e ingenti spese buttatele sulle spalle dall’Amministrazione comunale di Gallarate.
Alla luce di quanto sopra è lecito, doveroso chiedersi se i cittadini cassanesi hanno pagato in questi anni e continuano a pagare, con le tasse e con le tariffe, le scelte, gli interessi, le convenienze di alcuni invece che di tutti.
 
Cordiali saluti
 
Massimo Cattin

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.