Ricerca

» Invia una lettera

Amsc, quando l’ indignazione è tanta è difficile far finta di niente

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

30 dicembre 2009

Egregio Sig. Caianiello Nino,
quando l’ indignazione è tanta è difficile far finta di niente, ed ecco che la risposta non si fa attendere.
E’ da lungo tempo che leggiamo le sue argomentazioni riguardo le disastrose condizioni economiche in cui versa l’azienda da lei presieduta.
Insomma tutta colpa del comune che non ha provveduto ad aggiornare le tariffe dei beni di consumo di prima necessità (vedi acqua), quindi necessita aggiornamento delle tariffe quindi aumento. Tutta colpa del comune che non ha provveduto a ridurre da 30 a 10 minuti la sosta gratuita, bisogna provvedere. tutta colpa del comune che non ha provveduto alla creazione di una tariffa per tutti i parcheggi cittadini, bisogna provvedere, ed altro ancora.
A tal proposito giova ricordare:
- Sempre per salvare il bilancio Amsc forse non ricorda che ha soppresso il servizio navetta – stazione per i pendolari?
Ricorda per caso qual è il budget che il comune ha stanziato solo per l’uso del telefono per lei e per i dirigenti?
Da sua dichiarazione resa a mezzo stampa, dal novembre 2007 al 24 giugno 2009 il valore ammonta 4967.20 euro, 164,20 dei quali per videochiamate, sostenendo inoltre che il telefono aziendale è un benefit e come tale senza limiti di spesa sia per uso privato che personale.
Egr. Sig. Caianiello ricorda questa sua dichiarazione? Risale all’8 ottobre 2009.
A quanto ammontano i costi che i cittadini devono accollarsi solo per soddisfare alcune esigenze personali da parte dei dirigenti pubblici?
Quando l’indignazione è tanta non si può far finta di niente.
Gisella Marchio per il comitato dei pendolari gallaratesi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.