Ricerca

» Invia una lettera

Ancora cava Nidoli, pe…dantescamente

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

7 novembre 2012

Pur ben sapendo la Sua riluttanza,
ancor le scrivo, o Direttore egregio,
della cava parlandole ad oltranza.

Fu Provvidenza e non un sortilegio!
Lo stralcio è fatto, ce la siam “cavata”,
dei nostri umani calcoli in dispregio.

Or possiam festeggiare all’impazzata!
Ma il rischio per la Bevera ancor resta:
da autostrada e da cave è minacciata,

a incementarla il Pgt s’appresta,
la Cattafame incombe minacciosa,
il Plis avanza piano e poi…s’arresta!

Chiuder la Valli è cosa doverosa,
prima che il pian del Gaggio essa divori;
o prima che, cavando senza posa,

alla cava del Nidoli riaffiori.
Almen preserveranno le montagne
della vicina Elvezia i cavatori!

Noi ci terremo tutte le magagne,
loro i guadagni. E’ ora di dir basta
a tutte queste facili cuccagne!

Basta svender la sabbia ch’è rimasta!
Essa è di tutti e non è illimitata!
Fermiamo l’autostrada che devasta

campagne, boschi e… pace ch’è sì grata!
E per il Plis che altro ancor si aspetta?
Basta far case in tutta la vallata!

Bisogna far qualcosa e farlo in fretta!

Silvio Riva

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.