Ricerca

» Invia una lettera

Anima salva

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

28 aprile 2011

Egregio direttore,
vorrei ricordare Vittorio Arrigoni con le parole che Faber ha scitto nella canzone Smisurata Preghiera "coltivando tranquilla l’orribile varietà delle proprie superbie,la maggioranza sta,come una malattia,come una sfortuna,come un’anestesia,come un’abitudine per chi viaggia in direzione ostinata e contraria,con il suo marchio speciale di speciale disperazione e tra il vomito dei respinti muove gli ultimi passi per consegnare alla morte una goccia di splendore,di umanità,di verità". nel suo blog c’è uno scritto di pasolini," l’italia sta marcendo in un benessere che è egoismo,incultura,pettegolezzo,moralismo.coazione,conformismo:prestarsi in qualche modo a contribuire a questa marcescenza è, ora ,il fascismo.Essere laici,liberali,non significa nulla quando manca quella forza morale che riesca a vincere la tentazione di essere partecipi a un mondo che apparentemente funziona con le sue leggi allettanti e crudeli.Non occorre essere forti per affrontare il fascismo nelle sue forme pazzesche e ridicole:occorre essere fortissimi per affrontare il fascismo come normalità,come codificazione,direi allegra e mondana,socialmente eletta del fondo brutalmente egoista di una società. pier paolo pasolini il 6 settembre del 1962. ciao vittorio,eroe dei senza patria,eroe di chi non vuole santi,anima salva.

marco c

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.