Ricerca

» Invia una lettera

Apriamo i musei ai bimbi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

11 dicembre 2013

Feci una discussione con un architetto tedesco che mi evidenziava come il sistema tedesco è attrezzato in tutti i luoghi per accogliere i bambini, mentre l’Italia notoriamente mammona e attacata ai figli non lo é.

Ci siamo detti che la motivazione è che gli Italiani tendono a tenere i figli sempre attaccati a sè, mentre il sistema tedesco che ha legami meno viscerali tende a fornire ai bimbi immediatamente degli strumenti per muoversi in autonomia in tutti gli ambienti.

La polemica dell’eminente personaggio della cultura varesina Bambi Lazzati dimostra come siamo alla preistoria di un percorso culturale le cui carenze si demandano sempre alla politica ma che in realtà sono insite in noi.

Apriamo i musei ai bimbi, w le feste di compleanno vicino le tele.
Sono certo che ci saranno tutte le precauzioni necessarie a rendere l’evento possibile.

Purtroppo questo è per l’Italia un tema trasversale: fino a che non ci saranno menu’ per i bambini ai ristoranti, spazi specificatamente a loro dedicati (pensate solo che quasi in tutti i  bagni all’estero c’è un urinatoio – cit- Duchamp – ad altezza bambino), eventi pensati a misura di bambino e non con un semplice cappello che ne giustifica un finanziamento ulteriore, cultura dell’accoglienza negli stadi e nei palazzetti ecc ecc ecc.

Bene fino a che il nostro paese non cambierà questi atteggiamenti falso borghesi e conservatori continueremo ad essere paragonabili alle artistiche scatole di Manzoniana memoria.

E la politica, credetemi NON C’ENTRA!

Sandro Pignataro

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.