Ricerca

» Invia una lettera

Auto contro moto

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

12 aprile 2007

Buongiorno Direttore,
eccomi ancora a scrivervi…Vorrei dire molte cose, ma non voglio rubare tempo e spazio ad altri lettori…Però mi permetta di dire che pur essendo io automobilista (e non amando particolarmente muovermi con questo mezzo, ma preferendo di gran lunga andare in giro a piedi…) non sono a favore o contro nessuno, automobilisti o motocilisti.
Vorrei però far notare che, è inutile scadere in luoghi comuni sia da una che dall’altra parte. Alessia ci informa di ciò che avviene sulle strade in Germania, credo che non sia una novità, ma anche io Italiana se vedo arrivare una moto mi sposto per farla passare, questo è buonsenso e rispetto per gli altri e se stessi.
Sono consapevole anche io, come scrive il lettore anonimo (non capisco perchè non ci si firmi espondendo le proprie idee) che la viabilità di Varese è a dir poco oscena, sembra pensata e progettata da bambini che giocano con i Lego e non da persone specializzate in problemi di viabilità (ammesso che siano persone di questo tipo a occuparsi della viabilità Varesina…), che molti automobilisti sono indisciplinati, fanno i furbi, non sanno letteralmente guidare (tutte le mattine andando al lavoro me ne capitano di ogni…), ma sono anche del parere che il problema dell’incapacità e soprattutto del MENEFREGHISMO di come si va in giro (auto, moto, o altro mezzo che sia…) è di tutti. La cosa che ho notato è che chinuque va in giro come se fosse l’unico in strada…il resto non esiste. Ecco qual’è il vero problema. Non sono le crostatine (sulle quali ricordo da come ho letto il motociclista in via Piave pare essere scivolato nel tentativo di superare l’autobus…cosa tra l’altro vietata dal codice stradale…penso ce lo ricordiamo tutti o almeno spero), non sono le moto o le macchine veloci (è questione di passione, c’è chi ama la velocità e chi no), ma sono le persone incapaci di andare in giro. Qualcuno di voi ha già rinnovato la patente dopoi i 10 anni? Io si, e l’esame per il rinnovo è RIDICOLO. Dovrebbe essere più severo, per tutelare chi circola sulle strade. Tutti e dico tutti, dovremmo ricordarci sulla strada, e non solo, che non siamo gli unici ad andare in giro e che dovremmo comportarci come vorremmo che gli altri si comportassero con noi…ma ahimè so già che non avverrà perchè, come mi è successo ieri sera in autostrada, c’è ancora chi si infastidisce e vuole la rivincita se viene superato da una donna al volante….
Buona giornata a tutti

Laura

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.