Ricerca

» Invia una lettera

Autorizzazione a farsi del male

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

4 aprile 2007

Buongiorno,

vorrei tornare ad una notizia diffusa ieri da tutti i tele e radio giornali che mi ha lasciato basito: a Napoli il Giudice di pace ha annullato delle multe per guida senza casco perchè i motociclisti avevano dei “certificati medici” attestanti il loro stato depressivo e di stress!!!
Ma ci rendiamo conto dell’assurdità di tale provvedimento?
Il casco è o non è un dispositivo di protezione “OBBLIGATORIO”?
Autorizzare la guida senza casco vuol dire autorizzare ad infrangere la legge e danneggiare tutti con i costi conseguenti ad eventuali incidenti che dovessero occorrere a codesti soggetti.

Se uno è stressato o depresso al punto di non poter indossare il casco meglio che scelga un mezzo di trasporto diverso dalla moto/motorino.
Questo sarebbe accaduto in un paese civile e rispettoso della legge, da noi no, da noi si certifica l’impossibilità ad indossare un dispositivo di protezione “SALVAVITA”!
Anche in questa occasione abbiamo fatto una gran brutta figura, mi auguro che Qualcuno, vuoi nell’Ordine dei Medici e nella Magistratura prenda decisamente posizione affinchè la legalità ed il buon senso abbiano alla fine a prevalere.

Distinti Saluti

Milo Calvino

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.