Ricerca

» Invia una lettera

Autovelox, non per soldi ma per amore?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

27 settembre 2011

Egregio direttore,

Che qualche sindaco insista nell’affermare che l’installazione di autovelox e photored sia dovuta esclusivamente al fatto che abbiano a cuore l’incolumità degli automobilisti che neanche conoscono passi pure ; ma che pensino che qualcuno ci creda mi sembra eccessivo. Del resto come conciliare questa affermazione con le dichiarazione dell’allora sindaco di un comune della famigerata statale 629 Besozzo-Vergiate : “ siccome il governo ( Lega –Pdl ) taglia i trasferimenti ai comuni ,saremo costretti a installare altri autovelox “ . Nel suo comune ce ne sono già due fissi che hanno reso milioni di euro .
Come spiegare tanto “ amore “ per gli automobilisti di passaggio profuso dal sindaco di Comabbio – il più amato dagli automobilisti in virtù della costante presenza nei guinnes dei primati per incassi pro-capite per multe – quando sulla statale ha collocato autovelox ed ora minaccia pure i photored, mentre nelle stade interne ha fatto posizionare solo avvisatori di velocità e non autovelox ,
Lo ripetiamo : i limiti vanno rispettati ,gli abusi vanno sanzionati .
Ma è ora che i sindaci non si nascondano dietro considerazioni cui nessuno ci crede : autovelox e photored servono per fare cassa , come ha detto quel sindaco .
Ed è ora che utilizzino i milioni incamerati con multe per costruire rotonde ,altro che autovelox .
Specialmente sulla statale 629 Besozzo-Vergiate dove in certi giorni tra autovelox fissi e mobili si raggiunge la decina per 17 chilometri di percorrenza . Una vergogna ,altro che tutela degli automobilisti

Andrea Bagaglio – Comitato “ Meno autovelox più rotonde “– Mercallo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.