Ricerca

» Invia una lettera

Berlusconi vs Bloomberg

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

18 aprile 2009

Egr. direttore,

ringrazio il signor Sabbadini per la proposta di tradurre la norme americane sul conflitto di interesse. Dimostra di avere una notevole fiducia in un disinformato Rai-set. Sono disponibilissimo, anche se penso che sarebbe solo un esercizio intellettuale fine a se stesso. Le 50.000 firme si troverebbero sicuramente, ma temo che il risultato sarebbe paragonabile a quello del referendum sul finanziamento pubblico dei partiti. Per cominciare bisognerebbe però decidere a quali norme USA riferirsi: federali? di quale Stato? a livello locale?
Quanto alle “notizie confuse e inesatte” posso tranquillamente ammettere che posso cascarci. Ho l’abitudine di leggere un poco di tutto e da tutte le provenienze, mi piace cercare di confrontare le informazioni, a volte leggo persino i giornali di partito. Per compensare il difetto ho però l’abitudine di cercare conferme a quel che mi suggerisce la memoria.
Nel caso di Mr. Bloomberg lo avevo fatto, e non con fonti berlusconiane, in questo caso La Repubblica e il New York Times (sia benedetta internet).
Il Comitato Etico della città di New York aveva imposto al neosindaco solo due cose:
a)    la vendita delle azioni delle società che facevano affari direttamente col comune. Il ricavato di questa vendita imposta ( circa 45 mln di dollari, ovvero un 1% del suo patrimonio dell’epoca ) è finito in un blind trust.
b)    le dimissioni dalla carica di Amministratore Delegato della Bloomberg LP, concedendogli però di continuare ad occuparsi della clientela.
Spero di essere stato esauriente.
P.S. A proposito del conflitto di interesse sembra che ci si dimentichi che in Italia abbiamo la "Legge 20 luglio 2004, n. 215" contenente le "Norme in materia di risoluzione dei conflitti di interessi".
Ad una prima lettura non mi è sembrata malaccio, anche se devo ammettere di essere un po’ prevenuto, visto che è della XIV legislatura.

Con i miei migliori saluti
 
Alberto Gelosia

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.