Ricerca

» Invia una lettera

Bossi, il terrorismo e il buon Dio

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

14 dicembre 2009

Cara VareseNews, al di la’ della retorica e della necessaria solidarieta’ a Berlusconi il quale, vittima di un folle, si e’ garantito il panettone a Palazzo Chigi, su tutto spiccano le parole di un ministro, Bossi, il quale, probabilmente gia’ sapendo di diffondere notizie false, ha parlato di "terrorismo", cioe’ forse di se stesso, o forse di quel che vorrebbe per questo paese.
Quando penso al fatto che gente dal comportamento cosi’ disgustoso puo’ stare a questo mondo, mi convinco che il ‘buon Dio’ di cui spesso si parla non puo’ essere vero.
Non ci credo.

Antonio di Biase

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.