Ricerca

» Invia una lettera

Buon anno? E il gas dove lo mettiamo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

1 gennaio 2009

Egr. direttore,
come spesso, ho dato un’occhiata alle ultime notizie prima di dormire. Pazzesco.
A furia di guardare a questioni importanti come religione & tradizione, il peccato originale della faida Israeliani & Arabi, cultura & cioccolato a Varese, non ci siamo accorti di una cosa gravissima e che ci tocca direttamente: la guerra del gas fra Ucraina e Russia. Un rischio da nulla, in poche settimane/giorni, rischiamo di restare al freddo e senza gas per l’industria.
Se la Russia, probabile, taglia il gas all’Ucraina, l’Ucraina chiude i gasdotti. In conseguenza l’Europa resta senza metano.
Ora i casi sono due; o l’Europa paga i debiti dell’Ucraina, o Putin usa i carri armati, col consenso europeo, come ha fatto in Georgia per l’oleodotto.
Bello scenario, vero?
Spero di sbagliare.
Buona notte e buon anno.

Alberto Gelosia

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.