Ricerca

» Invia una lettera

Cardano: troppi incidenti per l’incuria dell’amministrazione

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

14 aprile 2007

Egregio direttore,

la presente per denunciare quanto accade in un paese come quello di Cardano al Campo dove l’attuale amministrazione mette in mostra opere faraoniche (ma evidentemente solo pre elettorali) dimenticandosi delle cose della quotidianità, di quelle cose che aiutano i cittadini a vivere e molto spesso li aiutano a non soffrire o a non avere dei problemi.
Mi riferisco soprattutto a quanto accaduto ieri pomeriggio a mia moglie coinvolta in un incidente stradale avvenuto in una zona del paese ovviamente poco visibile dalla “massa elettorale” del paese.
Una persona abitante da poco a Cardano mentre percorreva una piccola via (la via Cadore) non ha rispettato il segnale di stop con la propria auto e mia moglie, che nonostante la bassa velocità e la conoscenza del pericolo in quel punto abbastanza vicino alla nostra abitazione, lo ha colpito mentre attraversava l’incrocio con la via Varese riportando per fortuna solo contusioni e “guadagnandosi” giorni di riposo.
Sono incidenti della normale circolazione, si, ma moltiplicati grazie ad un assoluto grado di incuria dell’amministrazione che ha provveduto ad inondare (non esagero, credetemi! E comunque è verificabile) la piazza mercato del paese di vernice gialla per centinaia di metri quadrati non si capisce bene a quale scopo (ribadisco forse solo quello elettorale), ma che non ha mai provveduto ad apporre in tutta quella zona di Cardano Sud (ma esistono altre zone del paese nella stessa situazione) una singola striscia di pericolo o di stop come invece è previsto si dalle norme ma anche (e soprattutto) dal buon senso che deve sempre prevalere rispetto alle comunque opportune regole dettate dalla legge.
Non è il primo incidente capitato in quella via, ci sono molti bambini che quotidianamente utilizzano quelle strade, ci sono auto parcheggiate sempre alla benemeglio perché non sono tracciate le righe di delimitazione della strada, vi sono molti grandi autocarri che passano a fatica e che spesso sono in difficoltà; e non vorrei sentire scusanti del tipo “si ma li stanno eseguendo dei lavori”. Sarebbe ancora peggio perché gli stessi non sono neanche segnalati come previsto dalle normative.
Vi ringrazio per l’attenzione e spero in una cura migliore del nostro piccolo paese ma che per noi Cardanesi non deve solo diventare un dormitorio ma diventare più vivibile nella quotidianità.

Maurizio Milani

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.