Ricerca

» Invia una lettera

Cari genitori insegnate ai figli il rispetto per i libri

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

26 agosto 2011

Gentilissimo Direttore,
leggo articoli che lamentano il rincaro dei libri di testo con conseguente protesta di genitori, sindacati, associazioni e via dicendo.
Dal momento che sono una docente vorrei precisare alcuni punti:
– a maggio si scelgono i libri che fra l’altro sono gli stessi per 5 anni (per legge)
– non si può sforare il tetto previsto perché le segreterie vigilano attentamente e così pure i Dirigenti.
– le nuove adozioni sono deliberate dai Consigli di Classe ( … mai che un genitore si preoccupi dei costi, MAI sentita una richiesta di spiegazioni sui contenuti del libro scelto, MAI) e poi dal Collegio dei Docenti … riuniuoni che durano alcune ore perché alcuni dirigenti fanno leggere tutti i titoli con prezzi e motivazioni per le nuove adozioni! In alternativa pretendono dai docenti di materia delle relazioni molto precise che giustificano la nuova adozione
– MAI visto un genitore lamentarsi o prendere provvedimenti perché il figlio riduce in due settimane di scuola i libri come spazzatura (evidenziatori usati alla grande, buchi nelle pagine, pasticci a margine … raramente appunti) … per non parlare di diari e quaderni.

Anna Galli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.