Ricerca

» Invia una lettera

Cari giocatori della Casti Group, prendete esempio da quelli di rugby e di hockey

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

22 marzo 2005

Cari giocatori,
Sono uno delle tante (4000) persone che domenica era al palazzetto a tifare Varese, uno sponsor sostenitore anche se un piccolo sponsor, uno dei ragazzi che dalla Curva Nord che incita la squadra con canti e coreografie, sia quando siete in trasferta rischiando manganellate gratuite o come pensano in tanti meritate visto che ci considerano teppisti e non tifosi, ma incuranti di tutto questo e fieri d’essere Varesini cantiamo con il cuore per la squadra e per la maglia.
Anche domenica sera lì a cantare con tutta la voce in corpo, per Voi, incitarvi alla VITTORIA sia per voi sia per Noi e per la classifica, cercando di raggiunger la zona play-off.
Ma visto il vostro amor di squadra (per fortuna non tutti mollano) sembra un traguardo irraggiungibile, anche se si era fuori dal palazzo a contestare e a fischiare alcuni giocatori hanno deciso d’essere conigli e non uomini (assumendosi la loro responsabilità per la figuraccia fatta) e di uscire dalla porta di servizio, pensavate che vi linciavamo?
Con i soldi spesi per la partita di domenica (ma non solo questa in questo campionato) mi sa che se andavo al bar a bere con gli amici era meglio o andavo a… vi lascio immaginare se mi sarei divertito di più.
Ci possono stare le sconfitte più o meno pesanti per il punteggio ma almeno sarebbe bello vedere la squadra lottare tutta insieme con il cuore e con gli attributi, dovreste prendere esempio dai giocatori di hockey e di rugby che a parere mio sono con la pallacanestro gli sport più belli al mondo.
Sport di squadra e di volontà uniti a non mollare mai nel bene e nel male.
Poi in conclusione come cantato in curva: Cecco Vescovi, un lottatore che non mollava mai come anche Conti e Zanus Fortes, attaccati alla maglia.
Vi chiedo di mettere il cuore la grinta in queste ultime partite.
Mi auguro che la mia lettera sia pubblicata e presa in considerazione e letta da tutti i giocatori.

Federico

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.