Ricerca

» Invia una lettera

Caro Di Pietro ti voglio bene ma…

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

26 novembre 2008

Caro direttore,

ho lavorato con Di Pietro agli inizi del suo Movimento, lo stimo e lo considero una risorsa per l’Italia.
Però io stimo il Di Pietro delle giuste battaglie, della chiarezza, della coerenza e della politica dei fatti e della concretezza.
Mi piace meno quando “scimmiotta”, come è accaduto oggi ai microfoni de la Repubblica, i colleghi ricorrendo al vulgus retorico e ritrito su Berlusconi e la sua vittoria “grazie alle televisioni”.
Caro Di Pietro ti voglio bene, ma Berlusconi non ha vinto per le sue televisioni e neanche per merito suo, ma per demerito vostro.Quando avete avuto l’opportunità di governare l’avete gettata al vento per sciagurate rese dei conti fra voi. Per piacere non prenderci in giro, almeno tu non farlo.

Roberta

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.