Ricerca

» Invia una lettera

Caro Mucci, le risposte ti sono state date

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

9 ottobre 2007

Al contrario di quanto dichiarato dal Sindaco di Gallarate, ovvero che dalla manifestazione dei Giovani Padani di Sabato a Gallarate all’ex campo nomadi, non sono arrivate risposte concrete… Le risposte sono arrivate!

Vorrei rinfrescare la memoria al sindaco:

partendo dal presupposto che i 150000€ non dovevano essere spesi per creare un area ad hoc, si poteva creare la stessa zona ma a spese dei nomadi! Sono nomadi(anche se residenti)? Vogliono vivere in roulotte? Bene, si comprino con i loro soldi le roulotte, si paghino di tasca loro gli allacciamenti ad acqua e corrente, paghino come tutti l’ICI e le varie imposte…

Mi sembra una cosa così scontata. No!? E poi non stupirti se qualcuno dice che tratti i nomadi meglio di noi, perché è vero! A me non regali neanche un euro al giorno, e a loro dai tutti questi privilegi!? Se ti pare corretto…

Inoltre vorrei che Lei ed il suo fido vice-sindaco Caravati, la smettiate di bullarvi del fatto che “sì avete speso dei soldi per spostarli, ma in compenso avete recuperato un’area come quella in via De Magri…” Infatti quell’area è del comune, non dei sinti, quindi non avete recuperato proprio un bel niente… Anzi semmai avete perso un’altra zona come quella in via Lazzaretto e speso tanti bei soldoni(nostri). Quindi caro Mucci, con tutti il bene che ti posso volere, faresti bene a fare meno il fenomeno. E probabilmente l’asino sei tu e non i Giovani Padani.

Bene, forse queste risposte che ti erano state date, non erano arrivate al tuo orecchio, ora che le hai sentite, sta a te rispondere:

1) perché ai Sinti presti(o regali) una terra del comune come quella in via Lazzaretto? Se mi regali un appezzamento magari anche io ci vado a vivere sul mio bel camper…

2) perché i Sinti che come dici tu sono residenti come noi, ma al contrario di noi non pagano le tasse? Sono dei cittadini privilegiati?

3) perché ai Sinti paghi gli allacciamenti a corrente ed acqua?

ADESSO RISPONDI TU.

P.S.: la bellissima area in via De Magri, è stata un po’ lasciata male dai tuoi amici nomadi, magari se ci mandi qualcuno a pulirla anziché chiuderla con dei teli messi intorno al perimetro faresti una cosa buona… Ma sappiamo la tua indole a non risolvere i problemi, bensì a nasconderli.

P.P.S.: se mandi anche un idraulico in via De Magrì magari faresti risparmiare al comune di Gallarate un litro di acqua al minuto. Infatti un allacciamento di quelli abusivi dei tuoi amici Sinti, perde acqua in mezzo al campo. Oltre all’acqua in via Lazzaretto che gli regali, sperperi pure quella in via De Magri. E se penso che quella perdita và avanti dal 28 Giugno, ovvero da 70giorni, ad un ritmo di 1 litro al minuto (misurata), fanno oltre 7 milioni di litri d’acqua. Nel pensare che c’è gente che al mondo muore di sete io fossi in te mi vergognerei parecchio…

Dott. Andrea Cassani

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.