Ricerca

» Invia una lettera

Caro sindaco, “Se Roma tassa, la Lega tartassa”

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

17 ottobre 2007

Egregio direttore,

sono andato a rileggermi, come suggerito dal sindaco di Cazzago Nicora, la risposta che egli diede ad un lettore circa l’aumento dell’addizionale Irpef comunale.
Mi ricordavo perfettamente, (la mia formazione personale mi porta non solo ad approfondire ma ad avere anche il massimo rispetto per le opinioni degli avversari politici) che la risposta data allora dal sindaco non mi aveva convinto per niente.
Non mi aveva convinto perché le motivazioni da Lui addotte per l’aumento del tributo locale di ben 7 volte rispetto all’anno precedente, “una serie di minori entrate e contestuali maggiori uscite tra le quali spicca l’aumento eccezionale della spesa sociale a carico del Comune” sono valide ma anche perfettamente identiche, nella sostanza, a quelle del governo di centrosinistra.
Padoa Schioppa, infatti, ha detto chiaramente che le tasse, oltre a sanare il debito pubblico, servono per erogare servizi di qualità.
Che il sindaco Nicora voglia aderire al centrosinistra? Perché la Lega, da una parte, accusa continuamente il governo di centrosinistra di aumentare le tasse e, dall’altra, i suoi sindaci fanno peggio, visto che un aumento, da un anno all’altro, di ben sette volte del tributo non si è mai visto in nessuna parte del mondo?
Vede, signor Nicora, anch’io sono un amministratore e so che amministrare bene è difficile, tuttavia, non mi sono mai permesso, come ha fatto la Lega, di prendere in giro i cittadini, vaneggiando di uno sciopero fiscale impossibile da attuare.
Ribadisco il messaggio che Lei, in pratica, non smentisce: se Roma tassa, la Lega tartassa.

Fabrizio Mirabelli - Segretario DS Varese

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.