Ricerca

» Invia una lettera

Caro Speroni, imbracci il fucile e vada avanti lei

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

13 aprile 2011

Caro direttore,

la politica delle parole, spesso vergognose, della Lega Nord ha oggi toccato il suo apice con le dichiarazioni del cosiddetto onorevole Francesco Speroni, di professione parlamentare europeo, secondo cui "bisognerebbe poter sparare ai barconi". Bene deputato, lo faccia lei, se ha il coraggio. Prenda quel fucile che tiene in serbo per il giorno della guerra padano-italiana, sempre ventilata da Bossi, e vada sulle coste di Lampedusa, invece di parlare e basta. In particolare, punti i bambini, se ha il coraggio.
Cordiali saluti

Marco Regazzoni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.