Ricerca

» Invia una lettera

Casciago distrutta da chi?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

30 aprile 2009

Ho letto della presentazione della lista F.I. – Lega – lista civica capitanata da Beniamino Maroni destinata secondo i promotori a governate Casciago nei prossimi cinque anni che il candidato sindaco parla di paese distrutto. Ho sufficiente memoria storica per ricordare che la grande espansione edilizia di Casciago è avvenuta sotto le amministrazioni Castelbarco/Baroni: lottizzazione del parco Castelbarco; i due grossi interventi di edilizia convenzionata di Casciago e Morosolo; poi, la lottizzazione Trolli che ha occupato l’intera bellissimo collina sopra Morosolo; la lottizzazione Ciotti di Via F.lli. Bandiera e ancora la lottizzazione Cercasa sempre a Morosolo, che ha distrutto un’area molto sensibile dal punto di vista ambientale; e altro ancora:
Sarebbe opportuno che il buon Mino, credo così sia chiamato nell’ambito familiare, si informi meglio prima di fare certe affermazioni.
Un’iltima cosa: la presenza di Caianiello e soci, dice chiaramente che la lista che si prepara, così dicono, a governare Casciago, è chiaramente un’espressione che viene dai vertici di partito che come noto ha la testa a Busto, Gallarate  e  Varese, ben lontano quindi dai bisogni e dai modi di vita dei Casciaghesi. 
Grazie per l’attenzione.
Gianni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.