Ricerca

» Invia una lettera

Caserma Garibaldi, un disastro

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

20 settembre 2006

Scrivo questa
lettera per lamentarmi delle condizioni a dir poco precarie in cui versa lo stabile della caserma Garibaldi di via Magenta. Tale struttura non ospita da tempo personale militare, tuttavia non se ne è voluto trovare un nuovo utilizzo. Tale negligenza ritengo vada addotta alle richieste esorbitanti da parte dello Stato per un’eventuale vendita al municipio cittadino. Mi chiedo per quale motivo, però, un bene di proprietà statale e quindi pubblica necessiti di un successivo acquisto da parte della collettività contribuente per poter essere acquisito, ristrutturato e sfruttato per attività sicuramente più proficue del suo attuale desolante abbandono. Certo della gentile attenzione porgo distinti saluti.

Tommaso Colli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.