Ricerca

» Invia una lettera

Cassonetti svuotati all’alba, è un problema

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

10 agosto 2011

Mi unisco alle lamentele per la raccolta differenziata e la pulizia delle strade.

Ho un albergo in Laveno Mombello , zona turistica del lago Maggiore, ma secondo me poco attenta alle problematiche del turismno e soprattutto del turista.

Come altri hanno evidenziato anche in quel di Laveno la raccolta del vetro e della carta iniziano ogni mercoledì alle 5.30, mentre al lunedì , al giovedì e al sabato alle 6 del mattino inizia la pulizia delle strade.

Ma la pulizia delle strade oltre al rumore della macchina con le spazzole è unita all’assordante rumore del soffiatore per la pulizia dei marciapiedi.

Sicuramente ciò è indice di una cura delle strade , ma dove lo mettiamo il riposo della mia clientela prevalentemente straniera?

Dovreste essere presenti al momento delle colazioni quando i clienti commentano i risvegli anticipati e e i rumori assordanti dell’alba.

Questo è il minimo che possa capitare. Molto spesso i turisti onde evitare un ulteriore risveglio traumatico alle 6 del mattino preferiscono scusarsi e cambiare località.

Certo, il turismo non ha solo di questi problemi , ma per rimanere legato al problema ecologico e di cultura ambientale ( e i rumori molesti lo sono ) vi ho esposto la mia esperienza che riguarda anche l’attività turistica di cui tanti e spesso si riempiono la bocca.

Grazie.

Paolo Bertoldi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.