Ricerca

» Invia una lettera

Centro prelievi chiuso per ferie? Assurdo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

17 agosto 2011

Buongiorno direttore,

ho deciso di mettervi al corrente di una succulenta notizia: in data odierna mi sono recata all’Asl di Arcisate (VA) per effettuare un prelievo di sangue che per altro è l’unica cosa che si possa fare in qualsiasi momento senza dover effettuare una prenotazione che prevede un attesa di circa un anno se va bene, parcheggio per bene la mia auto negli appositi spazi, scendo, raggiungo la porta e quale piacevole sorpresa mi attende? Non è lecito avere dei problemi di salute che prevedano un prelievo nei giorni 12-16-17 agosto perché è così logorante lavorare all’Asl che sono andati in ferie. Ma ci rendiamo conto a che livelli siamo arrivati? Già ci sono le poste che ti sbarrano la porta sul muso dopo le ore 14 da giugno a settembre oppure arrivano a lavorare a giorni alterni ed ora anche questi? E dopo dicono che non ci si deve stressare altro che stress! Ti girano i cinque minuti.
Non so se la cosa può interessarvi però sinceramente non mi sembra davvero giusto, anzi arriverei a definirlo interruzione di pubblico servizio.
Distinti saluti

Pamela Conci

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.