Ricerca

» Invia una lettera

Che bravi i sanzionatori!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

27 aprile 2011

Egr. direttore,
 
ho l’impressione che tutto il continente sia conciato come la nostra povera Italietta e che la UE ne sia il giustamente il capofila.
 
Mi è capitato di leggere una interrogazione con richiesta di risposta scritta alla Commissione Europea:

“Numerosi articoli apparsi sulla stampa riportano la notizia che il fondo pensioni dell’UE ha fatto registrare un disavanzo di 84,5 milioni di euro e che già nel 2021 non sarà più in grado di ottemperare agli obblighi di pagamento delle pensioni. Corrispondono al vero tali affermazioni?”
 
A questo punto viene da domandarsi se la Commissione, che è sempre così attente a riprendere e sanzionare gli Stati, abbia sanzionato o licenziato i responsabili del disavanzo.
 
La domanda è retorica: nessuno farà niente, anzi…… Il perché è semplice: anche gli ex presidenti della Commissione hanno il loro bel vitalizio dopo ben tre anni di duro lavoro.
 
Alla faccia dei sacrifici chiesti ai contribuenti!
 
Con i miei migliori saluti.
Alberto Gelosia

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.