Ricerca

» Invia una lettera

Che deve scegliere i candidati?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

29 gennaio 2009

Egregio Direttore,
prendo spunto dalle parole del presidente del consiglio il quale affermava che per le elezioni in generale, ma in
particolare per quelle europee, che a scegliere i candidati fossero i partiti di appartenenza, perché in questo modo, il partito presenterebbe agli elettori, i migliori e i più bravi in assoluto.
Io credo invece che “democrazia” sia il governo del popolo e che nel bene e nel male è meglio che i candidati siano scelti dai cittadini, i quali se sbagliano a votare un candidato, la volta successiva facciano
una scelta diversa, perché secondo me più importanti dell’dea del partito, (oggi sono tutti parificati con varie sfumature), conta il comportamento e le azioni personali del candidato.
Visto che ultimamente, alcuni esponenti del mondo dello spettacolo e affini sono parlamentari o ministri.
Visto che alcuni di loro sono presenti in numerose trasmissioni televisive, addirittura qualcuno canterà al festival di Sanremo.
Mi chiedo dove trovano il tempo per mitigare o risolvere i nostri problemi di questa crisi economica spaventosa?
Quale sarà il nostro futuro?
Per saperlo dovremo farci leggere la mano e pronunciare ”Prendi questa mano zingara, dimmi pure che destino avrò”?
Grazie dell’attenzione.

Felice Ferrazza - Gallarate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.