Ricerca

» Invia una lettera

Ci sarà sempre il sud

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

5 ottobre 2007

Cara Varesenews,
la lettera del signor Andrea Cassani merita, a mio giudizio, una risposta perchè scritta verosimilmente da una persona in buona fede, diversamente da quanto avviene per le opinioni di moltissimi dirigenti leghisti.
D’altro canto non è difficile spiegare ad Andrea che il suo ragionamento è sbagliato perchè nega i presupposti della convivenza civile, i quali non stanno nella negazione dei problemi, bensì nella solidarietà o se non questo quanto meno nella volontà di risolverli.
Il metodo “del nord” non funziona per il semplice motivo che esisterà sempre un sud. Esisterà sempre il più debole, il più povero, il più o meno onesto, ma queste caro Andrea non sono categorie geografiche, nè tanto meno politiche, sono categorie umane che esistono i tutti i gruppi umani. Pensare di risolvere i problemi separando le persone col metodo “del nord” è una sciocchezza, giustificabile solo se pensata “a caldo” ed in buona fede. Non è fomentando l’odio, perchè è questo che fanno i tuoi amici leghisti, che risolveremo i grandi problemi di questo paese.
Pensaci Andrea, questa è la terra di Virgilio ed esige ragionamenti all’altezza della propria tradizione culturale.
E va bene che noi siamo gente comune, però non esageriamo, Bossi ed i suoi non si meritano i lombardi.

Antonio di Biase

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.