Ricerca

» Invia una lettera

Come cittadina di Azzate mi sento presa in giro

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

18 aprile 2007

Anche quest’anno purtroppo alcuni paesi dovanno fare i conti con la carenza di acqua che da qualche anno ci affligge.
Per correrre ai ripari il Comune di Azzate ha emanato in questi giorni un’ordinanza che limita l’utilizzo dell’acqua vietando di utilizzare il prezioso bene per lavare l’auto, bagnare orti e giardini, riempire piscine e per tutti gli usi non strettamente correlati ad esigenze igeniche/alimentari.

Peccato che nel frattempo sia stata emanata un’altra ordinanza (n° 4 del 13/04/07 pubblicata anche sul sito del comune) che permette di riempire le piscine interrate (per chi invece ha piscine rimovibili il riempimento andrà fatto con autobotte) e di utilizzare impianti di irrigazione fissa per bagnare orti e giardini.

E così il povero cittadino che si arrabatta per coltivare un misero orticello o che tenta di abbellire il balcone con qualche pianta fiorita si vede negato tutto per permettere invece a chi ha qualche possibilità economica in più di godere di belle piscine e di giardini e parchi rigogliosi.

Da cittadino azzatese mi sento davvero preso in giro!!!!

Aggiungo che in un paese che già la scorsa estate ha sofferto la mancanza d’acqua, i nostri cari amministratori invece di mettere mano all’acquedotto e di cercare nuove falde hanno pensato di spendere un po’ di soldi publblici per attrezzare una vasca per giochi d’acua (piazza Ghiringhelli) che verrà inaugurata tra poco in piena emergenza idrica!!!

Forse alle ultime elezioni comunali, invece di andare a votare era meglio se andavamo tutti in vacanza!!!

L.M.

L. M.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.