Ricerca

» Invia una lettera

Come può rappresentarmi il Premier?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

10 aprile 2011

Caro Direttore,
 
può una persona del genere rappresentarmi?
 
BUNGA MENTIS: Siete così brave che mi viene voglia di invitarvi al bunga bunga», ha detto il Cavaliere a due ragazze bionde, dopo aver loro consegnato un premio per le Giovani Eccellenze del progetto «Campus Mentis»
 
ECCELLENZE: le ragazze di cui sopra le rivedremo presto al Parlamento o a Colorado Cafè (che poi è la stessa cosa)
 
ITALIANO BAFFO NERO MANDOLINO : «C’è un italiano che insegna a un tedesco come fare a conquistare una bella signora», esordisce, parlando chiaramente di sesso orale. «L’italiano dice: devi versare lo champagne davanti, e poi lo succhi da sotto. Il tedesco dice ‘pello, pellissimo! Possibile fare con pirra?’. L’ho pulita un po’, per quello non ridete. Sarebbe stata più divertente nella versione originale», si giustifica Berlusconi.
 
CONDONI EDILI: «Con l’immobiliare non si fallisce mai, le case sono un bene che non ha mai avuto calo di prezzo»
 
IRONICO: Non ho mai fatto una sola vera gaffe, solo di presunte. Come quella volta che feci la foto delle corna in Spagna, perchè di fronte a me un gruppo di ragazzini faceva le corna in una foto di gruppo e io stavo spiegando loro che così non si fa. Le gaffe presunte sono terribili»
 
W LA DITTATURA: Per arrivare a un Paese che sia una vera democrazia, dobbiamo cambiare l’architettura istituzionale», ha aggiunto il Cavaliere. «Insieme alla riforma della giustizia lavoreremo anche alla riforma dell’architettura istituzionale che risente del fatto che i padri della Costituzione, venendo dal periodo fascista, non vollero che si potesse ripetere un pericolo come quello passato e quindi negarono ogni potere al governo e divisero il potere fra il capo dello Stato, la Corte Costituzionale e le assemblea e questo ha portato a che il governo possa al massimo suggerire dei provvedimenti alle Camere, che cominciano a dibatterle nelle commissioni, nell’Aula poi nell’altra Camera, poi di nuovo in Commissione, il tutto deve piacere al capo dello Stato»
 
PUREZZA DELLA RAZZA: spiega di non gradire gli uomini con la barba, perche’ "nasconde il volto, come se si avesse una malformazione o si volesse celare qualcosa"
Felice Griffi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.