Ricerca

» Invia una lettera

Compagno Mirabelli pensiamo alle municipalizzate

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

5 aprile 2007

Egr. Direttore,
mi consenta una breve replica al compagno Mirabelli che mi chiama in causa.
Anzitutto, per ragioni anagrafiche mi chiamo Dantani e non Dantoni come il leggendario Mike.
Io, membro del popolo delle Primarie, non discuto lo sforzo del compagno Mirabelli, uno dei pochi dirigenti della sinistra varesina che secondo me si sta spendendo, anche umanamente, nella costruzione del PD. Però, vorrei proporgli di organizzare come Democratici di Sinistra un bel dibattito sul problema politico numero uno oggi a Varese. La paralisi della Giunta di centro-destra, e il vero motivo, cioè il no alla fusione tra le municipalizzate. Da cittadino mi sono chiesto perchè tanti attacchi al sindaco Fontana e perchè il suo strenuo no? Fontana è anche un avvocato, e ciò mi fa pensare che abbia sentito puzza di bruciato in un momento in cui va di moda parlare di “tesoretto”.
Infine un breve cenno anche a un altro lettore che mi chiama in causa, il signor Franco Jean. Non è questione di età per fare politica, altrimenti i signori Prodi e Berlusconi dove sarebbero?
Cordiai saluti caro direttore, e ancora grazie. Il suo giornale on line ci consente di dibattere.

Paolo Dantani, Gallarate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.