Ricerca

» Invia una lettera

Confesercenti, solo domande sui dati

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

11 ottobre 2007

Caro Giovannelli,
ti scrivo per chiarire un virgolettato che mi viene attribuito in una lettera del consigliere provinciale Roberto Caielli (Ulivo) a proposito dell’assemblea di Confesercenti. Intervengo, rompendo il tradizionale riserbo su diatribe interne di partito, perchè la tua rubrica è seguitissima e fonte di dibattito, come si evince quotidianamente con un semplice e gratuito clic
Il fatto. Caielli, non per sua volontà ma credo per avere attinto da altro organo di stampa, mi attribuisce questa dichiarazione tra virgolette sulla relazione del direttore generale di Confesercenti, Gianni Lucchina: “… abbandonando la tradizione politica che aveva fatto nascere l’Associazione, solo ora persegue davvero gli interessi della categoria”.
Non ho mai detto questo, perchè – non solo non so quali interessi perseguisse Gianni Lucchina prima che ci conoscessimo -, so invece – con le cifre fornite durante l’assemblea – quali obiettivi ha centrato. Il mio intervento si è basato su una domanda che ho rivolto al presidente nazionale Venturi e cioè: “Il presidente varesino di Confesercenti Cesare Lorenzini e il direttore generale Gianni Lucchina ci hanno presentato cifre di crescita più che positivi. In una provincia bianca e moderata che vota Centro destra, negli ultimi anni hanno raddoppiato gli iscritti. E’ un grande risultato, questo è il frutto – ho chiesto a Venturi – della scelta di sganciarsi politicamente dalla tradizione di sinistra che da sempre ha caratterizzato le organizzazioni di Confesercenti e di dialogare senza pregiudizi con le istituzioni di qualsiasi colore politico?”.
Tutto qui, ho fatto una domanda sottolineando i buoni risultati della gestione Lucchina, nelle scelte politiche di Lucchina non sono entrato anche se – confesso – devo dare atto allo stesso Lucchina di avere svolto una relazione coraggiosa, anche per la composizione delle prime fila che aveva di fronte.
Grazie per lo spazio che mi concedi, caro Giovannelli. Il tuo giornale è di grande utilità per tutta la Comunità mediatica.

Alessandro Casarin - Vice Direttore Tgr

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.