Ricerca

» Invia una lettera

Considerazioni sulla nevicata e altro

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

6 gennaio 2009

Egr.Direttore,
in merito alla prevista nevicata devo concordare in pieno con il Sig.Massimo Furini.
E’ vero che la pulizia dalla neve di cui tanto si parla è solamente quelle relativa alle carreggiate stradali dove transitano gli autoveicoli.
Ma gli utenti della strada sono anche i pedoni che sono poi anche l’anello debole della catena.
Se è vero il detto “fa via la nev e maza la gent in lavurà fai per nient” ai marciapiedi nessuno ci pensa anche quando ci sarebbe l’obbligo, se non altro morale, di pulire ciascuno il proprio pezzettino.
Forse i pedoni non pagano le tasse come gli altri? Forse i pedoni non sono i più anziani ed i bambini?
In questa società dei consumi(che calano per fortuna) non c’è da anni più rispetto per nulla.Tutti pensano al proprio orticello compresi gli amministratori che dovrebbero fare il bene comune.
Ma che parole desuete sto usando accidenti! Parole d’altri tempi quando oggi la parola d’ordine è: sto bene io e degli altri cosa mi frega?
Oltre la neve sui marciapiedi ,auto parcheggiate sulla carreggiata o in doppia fila. Ma c’è ancora qualcuno che deve fare rispettare in codice della strada oppure anche questo è stato cancellato?
A mio giudizio una società che non si cura dei deboli e del rispetto delle regole è destinata al rapido declino che ,nel caso Italia, sta marciando a passi da gigante. Basta guardare ad Alitalia/Cai per rendersene conto. Credo che tutti abbiano capito di che trattasi. I debiti sono pubbici e gli utili sono privati ma per fortuna tra un pò che sia Air France-Klm o Lufthansa questa storia scandalosa sarà finita speriamo anche che finisca in fretta la nevicata.

Giovanni Focchi - Gavirate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.