Ricerca

» Invia una lettera

Cos’è una razza superiore?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

30 gennaio 2009

Caro direttore,
riflettendo sul raccapricciante elenco del signor Regazzoni a proposito degli stermini nazisti, mi tornano in mente le parole di Moni Ovadia durante l’esordio di un incontro.
“Colui che è razzista, che crede nella purezza e nella superiorità di una razza è prima di tutto un cretino”
Sono pienamente d’accordo.
Cos’è una razza superiore?
Superiore verso chi?
Secondo quali parametri?
Qual è l’unità con cui si misura la cosiddetta superiorità?
Cretino è chi vanta una presunta e indimostrabile superiorità e idiota è colui che attribuisce al termine “diverso” un significato negativo che rimanda alla caccia alle streghe.
“Da vicino nessuno è normale” era il titolo di un dossier
Ognuno fortunatamente è diverso, è alternativo, è “impuro”, è unico e irrepetibile; ognuno è una persona di incommensurabile valore perchè pensa, ama, gioca, ride, piange, si emoziona. Chiunque compia un’azione del genere ha un valore perchè VIVE.
Il nazismo fu orrore, fu raccapriccio, fu atrocità, ma fu soprattutto una gigantesca idiozia: la Grande Idiozia in assoluto e chiunque si rese complice o ne tacque la bestialità non ha nessuna giustificazione o alibi.
Ora e in futuro.

Roberta

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.