Ricerca

» Invia una lettera

Cosa c’entra il registro del battesimo con la verità?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

18 novembre 2008

Caro direttore,
ho letto con interesse la lettera del Valerio Crugnola, tuttavia il professore con questo suo gesto si è preso la briga di riconoscere alla chiesa cattolica, che lui stesso si preoccupa di scrivere con la “C” maiuscola, il ruolo di custode di una tradizione rituale plurimillenaria, quella del battesimo appunto, alla quale neppure Gesù volle sottrarsi.
Quello che colpisce, ma è comune negli atei, è il desiderio di cancellare ciò che non può essere cancellato: il professore infatti vuole, ed io stesso ci sono passato, umiliare la chiesa cattolica, ma non può in alcun modo cancellare ciò che gli è stato fatto e, mi permetto di aggiungere, la conoscenza elementare che gli è stata donata, magari con noncuranza ed assenza di consapevolezza, dai suoi genitori. E’ un po’ come se uno dopo essere venuto alla luce, crescendo, chiedesse di essere cancellato dall’anagrafe. Ammettendo gli venisse concesso potrebbe con questo affermare di non essere nato, di non aver appreso qualcosa, tanto o poco che sia, dalla realtà che lo circonda? Certamente no. E allora perché questo gesto? Cosa c’entra il registro del battesimo con la verità che evidentemente lo rode dentro, lui come tutti noi?
Bene fa la chiesa ad invitarlo a discutere: il professore è stato infatti battezzato, non possiamo fare nulla per cancellare quel gesto; se se ne rendesse conto potrebbe arrivare alla disperazione e, chissà, magari fare un primo autentico sforzo per comprenderne il senso.

Tonino

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.