Ricerca

» Invia una lettera

“Degrado al parcheggio del Carrefour”, le proteste dei residenti a Busto

Busto Arsizio
immagini di luoghi della città
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

7 luglio 2017

Caro direttore,
Abito in Largo Giardino a Busto Arsizio. Alcune camere, tra cui quella da letto, al pari degli altri condomini, guardano verso il parcheggio del Supermercato Carrefour di Viale Duca d’Aosta. Mi riferisco, in particolare, al parcheggio, protetto da una semplice sbarra, di via San Giovanni Bosco.

Sono ormai almeno un paio di anni che, soprattutto durante il periodo estivo ma non solo, la situazione è diventata intollerante. Complice l’apertura del Supermercato per 24 ore, nel parcheggio si radunano gruppi di donne e uomini, più o meno giovani, che assordano i condomini con musiche ad alto volume, canti, urla, schiamazzi di varie genere, improperi rivolti, per lo più, alle donne dei gruppi. E’ quello che viene normalmente chiamato baccano.

I condomini hanno già espresso il loro disappunto alla Direzione del Supermercato, direttamente al Direttore, oppure telefonando. La risposta, molto molto evasiva, è stata un allargare le braccia come dire “Cosa ci possiamo fare…?” e, sostenendo inoltre, che la guardia giurata presente all’interno del Supermercato nelle ore notturne non può uscire dal supermercato.

Molto logico quest’ultimo punto, ma, in considerazione che il parcheggio è in uso esclusivo del supermercato, ritengo sia compito della Direzione attivarsi affinché il rumore (baccano!) finisca. Per completezza di informazione, occorre dar merito a Carabinieri e Polizia Urbana che alle chiamate, più o meno celermente, intervengono ponendo fine a quanto sopra scritto. Ritengo però che non sia corretto continuare a chiamare le Forze dell’Ordine per porre rimedio ad un problema sì di ordine pubblica, ma circoscritto ad una determinata e ben individuata situazione. Qualche mese fa è stato necessario far intervenire urgentemente una pattuglia perché c’era un pestaggio in piena regola.

Distinti saluti
Roberto Cremonesi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.