Ricerca

» Invia una lettera

Di Uboldo può parlare solo Mirabelli?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

27 aprile 2009

Egregio Direttore.
Seguo con molta attenzione le vicende di Uboldo . Le seguo assiduamente in quanto conosco molto bene il duro lavoro svolto da alcuni dei protagonisti , Luca Saibene in particolare ,   grazie ai quali il Centro Sinistra torna a votare .
A mio parere , sarebbe bastato questo aspetto (l’impegno e il lavoro svolto da alcuni ) per evitare risposte piccate e un tantino arroganti da parte del Responsabile Provinciale Enti Locali del Pd . Il quale , forse, non si rende conto che non ha alcun diritto e merito per decidere se un cittadino o dirigente politico a lui antipatico possa o meno intervenire nelle questioni politiche “perchè non è cittadino di Uboldo” : è forse il Responsabile Provinciale Enti Locali del Pd cittadino di Uboldo ? Risposta No . E ‘ solo un dirigente politico come Viavattene . E , a quanto mi risulta, ha fatto molto ma molto meno di quanto abbia fatto Luca Saibene per la causa del Centro Sinistra . Quindi ?
Quindi il problema, come si diceva una volta, è forse un altro .
Il Responsabile Provinciale Enti Locali del Pd , a mio parere,   è rimasto a qualche anno fa . Non ha ancora preso atto che la bolla mediatica costruita attorno al Pd   da giornali e televisioni   che li rendeva così sprezzanti verso quanti non la pensavano esattamente come loro(soprattutto verso la sinistra , ed è un bel dire) , si è volatilizzata da un pezzo . Egli ancora pensa di essere avvolto dall’aurea di quella bolla   e pensa che ancora si possa pontificare decidendo chi deve intervenire in una discussione politica e chi no . Dispensando a destra e a sinistra (più a sinistra in verità) il suo verbo dell’infallibilità .
Il Pd ha i suoi problemi così come tutto il centro Sinistra e di tutto abbiamo bisogno per battere il centro destra fuorché costruire steccati tra quasi simili politicamente e rispondendo ad una richiesta di discussione con battute arroganti .
Al Responsabile Provinciale Enti Locali del Pd , consiglio un bagno di umiltà : i tempi sono cambiati  e fare finta   che veleggiate sulla cresta dell’onda è proprio fuori luogo.
Non essendo il Responsabile Provinciale Enti Locali del   Pd di Uboldo ….
 
Cordiali saluti
Antonio Riccardi - Sinistra Democratica

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.