Ricerca

» Invia una lettera

Dialogo impossibile

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

22 dicembre 2009

L’odio di pochi e l’amore di tantissimi, dal male bisogna trarre il bene, abbassare i toni,linguaggio piu pacato.Sono queste le frasi che emergono nel dibattito politico,all’indomani dell’attentato al presidente Berlusconi.Tutti d’accordo quindi?ci voleva un esagitato come Tartaglia a portare la pace dopo 15 anni di odio? qualcuno ci crede?.
La sensazione che si percepisce ascoltando e seguendo attentamente il dibattito nelle varie trasmissioni televisive e sui giornali è disarmante rispetto ad una pretesa distensione tra le varie forze politiche. Abbassare i toni, cioè non dare del mafioso o del ladro ad uno urlando ma con gentilezza,non cambia la sostanza.
Santoro ha fatto, garbatamente, gli auguri a Berlusconi….ma anche a Spatuzza (il pentito di mafia) ,D’Alema ha dato con dolcezza del populista a Di Pietro…ma anche a Berlusconi, Casini esprime la solidarietà al Premier, senza se e senza ma,però continua a tramare insieme ad altri per mandarlo in pensione,i magistrati di Milano manifestano la loro solidarietà a Berlusconi arrestando un assessore regionale del pdl e si potrebbe continuare all’infinito ma la conferma la vedremo nei prossimi giorni.
Intanto dialogo o no il governo deve continuare a lavorare per il Paese rispodendo con i fatti. La storia politica insegna che chi è all’opposizione cerca lo scontro non il dialogo,e chi ha la maggioranza ha il diritto-dovere di governare e fare le leggi senza se e senza ma.

Michele Grillea - coordinamento provinciale pdl varese

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.