Ricerca

» Invia una lettera

Discorso di Berlusconi: si poteva solo ascoltare

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

4 agosto 2011

Egregio direttore,
si potrebbe facilmente rispondere al sig. Mele ( lettera n. 46 disco rotto ) che è proprio lui che … parla, parla, parla ergo est. Pretendeva che le opposizioni presentassero alla Camera o al Senato “uno straccio di mozione di sfiducia” oppure un ordine del giorno dopo il deludente discorso del Presidente Berlusconi. Si informi meglio il sig. Mele. Non l’hanno fatto perchè ciò non era possibile per regolamento. Il Parlamento doveva solo ascoltare senza presa d’atto le dichiarazioni di Berlusconi chiamato a riferire in aula la posizione del Governo davanti alla crisi che massacra il nostro Paese. Nessuna votazione era quindi possibile, piaccia o no al nostro interlocutore luinese.
Distinti saluti.
 
AV - Varese

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.